May, 2011

now browsing by month

 

Grande successo per la prima edizione della sfida del cuore

La prima edizione de «La sfida del cuore» si è chiusa con un bilancio di quasi sei mila euro (5818,84 per la precisione) da dividere tra Casa Guglielmi ed Auser Imola. Il risultato è stato raggiunto grazie alla sensibilità degli sponsor, dei piloti, dei collaboratori e del pubblico. Un particolare ringraziamento va alla Sagis Spa che ha messo a disposizione gratuitamente il circuito, alla Toora Competizione che ha fornito l’abbigliamento ed il trofeo per il primo classificato, al dottor Mauro Vivoli ed alla Asl di Imola che hanno organizzato gratuitamente il servizio medico, alla dottoressa Annagrazia Giulianelli, responsabile del reinserimento sociale del Montecatone Rehabilitation Institute, al corpo bandistico di Castel del Rio, alla Tenuta Ca’ Lunga, alla Polisportiva Dozza Karting ed al Kartodromo di Ponticelli per aver fornito gratuitamente i kart e l’assistenza meccanica. La giornata è risultata particolarmente positiva e divertente anche per i degenti del Montecatone Rehabilitation Institute che, oltre a seguire con entusiasmo le gare, hanno partecipato attivamente alla Manifestazione, schierandosi in pista, accanto ai piloti, per reggere i cartelli con i numeri di gara nel corso della procedura di partenza.
La gara è stata intitolata a Werter Giacobazzi, storico collaboratore dell’Autodromo di Imola, prematuramente scomparso.

Imola, 12/05/2004

Fotogallery dell’edizione 2010

Ecco tutte le foto dell’edizione 2010 della Sfida del cuore!